Cibrán Sierra su Martha Argerich

Cibrán Sierra su Martha Argerich

Il nostro primo concerto insieme a Martha Argerich è stato nell’autunno del 2016. Abbiamo fatto un tour in Spagna e Portogallo, suonando il Quintetto di Schumann in sale da concerto, come il Palau di Barcellona, l’Auditorium di Madrid e la Fondazione Gulbenkian di Lisbona.

Il tour è stato un grande successo e abbiamo creato una grande intesa fra noi. È stata una tale gioia suonare insieme che quest’anno, quando si è verificata l’opportunità di farlo di nuovo, è stato con grande piacere che ci siamo avventurati in nuovi tour: a gennaio siamo stati alle Canarie e, questa primavera, saremo in Italia.

Per un quartetto d’archi relativamente giovane, fare musica da camera con una leggenda vivente come Martha Argerich è un dono incredibile, di cui faremo tesoro per tutta la vita. La sua personalità musicale è impareggiabile, il suo istinto musicale è una vera forza della natura, e la sua energia sul palco sembra quella di un vulcano. Non riesco a immaginarmi un’esperienza musicale più forte nel campo della musica da camera di quanto possa essere tuffarsi nell’oceano della musica con Martha… è come fare surf dentro a uno tsunami! Una gioia musicale di proporzioni monumentali.

Per maggiori informazioni sul concerto del Cuarteto Quiroga con Martha Argerich del 12 aprile, cliccare qui.