GIOVANNI ANDREA ZANON, violino – MANUEL CINI, pianoforte

Fortissimissimo

SCHUBERT: Sonatina n. 1 op. 137
GRIEG: Sonata n. 3 op. 45
DALLA VECCHIA: “Pièce thématique”
BRAHMS: Sonata n. 3 op. 108

Giovanni Andrea Zanon (1998) ha vinto oltre trenta concorsi nazionali e internazionali, e ha suonato da solista in Italia, Svizzera, Germania, Polonia, Russia, Austria, Canada e Stati Uniti. Si è diplomato al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia con lode e menzione d’onore. Ha studiato con Pinchas Zukerman presso la Manhattan School di New York. Recentemente è stato in concerto al Lincoln Center di New York e ha inciso il Concerto di Beethoven con l’Orchestra “Giuseppe Verdi” di Milano per Sky Classica. Lo scorso maggio ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano con il Concerto K 219 di Mozart e ha chiuso la stagione del Teatro La Fenice con il Concerto n. 1 di Bartók. Sta studiando all’Accademia “Hanns Eisler” di Berlino sotto la guida di Antje Weithaas.

Nato nel 1998, Manuel Cini ha frequentato il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara studiando con Filomena Montopoli, e laureandosi con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Ha frequentato masterclass con, fra gli altri, M. Campanella, B. Petrushansky, A. Frölich, O. Maione, F. Solter, E. Hubert, M. Crudeli, G. Janusevicius. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali collocandosi sempre ai primi posti: tra questi, il Concorso Internazionale “Nuova Coppa Pianisti di Osimo 2014”, il Concorso Internazionale “Premio Accademia Giovani 2015” di Roma, ed è stato finalista al Concorso “Premio delle Arti” nel 2017. Si è esibito in Italia, Germania, Lituania e Inghilterra come solista e con formazioni cameristiche e orchestrali. Studia presso la Scuola di Musica di Fiesole con Andrea Lucchesini.


Event Booking Form

About Post Author

luisa