Scuola-Lavoro

Fortissimissimo Firenze Festival è caratterizzato dal desiderio di coinvolgere un pubblico giovane, pertanto questa rassegna nasce in sinergia con il Liceo classico “Galileo”.

Il Liceo “Galileo” parteciperà attivamente alla realizzazione di Fortissimissimo con una classe di terza superiore attraverso la formula dell’alternanza scuola-lavoro: la presenza degli studenti sarà fondamentale durante le prove – per produrre reportage dell’evento, attraverso foto nel backstage, interviste agli artisti e piccoli filmati che verranno caricati sui social network collegati al ciclo – ma non solo. Gli studenti ascolteranno tutti i concerti serali per commentarli sul web e costituiranno una sorta di “giuria” chiamata a esprimere il proprio gradimento riguardo a ognuno dei concerti ascoltati (programma musicale proposto e interpretazione); i giudizi e i commenti degli studenti saranno, inoltre, un’utile indicazione per gli organizzatori circa le preferenze musicali e le modalità di ascolto delle nuove generazioni.

Il coinvolgimento degli studenti di un liceo a indirizzo non musicale presenta anche finalità didattiche: la partecipazione al festival sarà per loro un’occasione di approfondimento culturale e artistico e rappresenterà anche un percorso formativo per acquisire alcuni strumenti di analisi utili nelle esperienze musicali (formazione dell’orecchio, conoscenza di storia della musica e di storia degli strumenti musicali). A tal fine sono previste delle lezioni preparatorie ai concerti tenute in classe da due musicologhe, parte del progetto artistico di Fortissimissimo, che seguiranno gli studenti anche durante le prove e le serate.