Blog Posts

Intervista al Quartetto Dàidalos

Qual è il primo ricordo della vostra vita legato alla musica che vi viene in mente?

Stefano: Una lezione di coro di voci bianche a Modena, al Pavarotti, e la maestra ungherese che gorgheggia.
Lorenzo: Una prova di musica da camera. Avevo quattro anni e ascoltavo dietro una porta chiusa il suono del clarinetto di mio padre che provava con due suoi amici nel salone di casa.
Anna e Lucia: Una prova d’orchestra di bambini, allievi di nostra madre. Ci sedevamo in fondo alla sala pensando: “quando potremo suonare anche noi?”.

Come mai avete iniziato a suonare uno strumento musicale?

Certamente per il desiderio di farlo. Veniamo tutti da famiglie di musicisti o di grandi appassionati di musica. Siamo sempre stati in contatto con questo mondo ed è stato molto naturale scegliere di iniziare a suonare uno strumento fin da molto piccoli.

Quando avete capito che eravate bravi in quello che stavate facendo e che questa attività avrebbe occupato una parte importante della vostra vita?

Ci siamo resi conto che quel che facevamo sarebbe potuto diventare una parte importante della nostra vita in momenti differenti della nostra formazione musicale. Ma certamente la vera forza che ogni giorno ci conferma che stiamo seguendo la strada giusta è il potersi emozionare in modo profondo attraverso la musica che stiamo suonando.

Ci sono stati dei momenti in cui avreste voluto mollare tutto e cambiare direzione?

Lorenzo ci racconta: “Si può vivere con la musica?”. Questa era la domanda che mi ponevo anni fa. Le risposte non erano troppo rassicuranti. Avevo deciso di smettere. Non ho suonato per due settimane e poi ho capito che la domanda che mi ero posto era sbagliata. La vera domanda è: “Si può vivere senza musica?”. I momenti difficili fanno parte della vita di ogni musicista, ma per quanto si possa pensare di mollare tutto, la musica è ormai parte di ciò che siamo.

Ci raccontate come vi siete conosciuti con gli altri musicisti del quartetto? Cosa vi piace del vostro modo di suonare insieme e come mai avete scelto di formare un ensemble stabile?

Lucia: Ci siamo conosciuti in momenti differenti ma in qualche modo eravamo destinati a suonare insieme. Anna, Lorenzo ed io ci siamo conosciuti da piccoli in Conservatorio a Novara, con Stefano siamo entrati in contatto alle masterclass estive di Portogruaro e l’abbiamo poi conosciuto meglio quando si è trasferito a Novara. L’occasione per iniziare a suonare insieme ci è stata data nell’ottobre 2014 dalla richiesta di un quartetto per uno spettacolo teatrale. In quel momento ci siamo accorti che ci piaceva moltissimo e quando abbiamo conosciuto il Quartetto di Cremona abbiamo realizzato che il quartetto poteva davvero essere la nostra strada. Quello che amiamo del nostro modo di suonare insieme è sicuramente l’entusiasmo contagioso e il riuscire a instaurare in concerto quel dialogo unico, indispensabile per vivere insieme ciò che si sta suonando.

Qual è il momento più emozionante che ricordate della vostra carriera musicale?

Lucia: è quasi impossibile eleggerne uno solo, ma uno dei più sentiti è stato certamente il concerto “Omaggio a Cremona 2017”, in cui abbiamo suonato il Quartetto “La Morte e la Fanciulla” di Schubert al Teatro Ponchielli di Cremona.

Stefano: Per me è il concerto sotto la direzione di Riccardo Muti a Mirandola per i terremotati, nel 2013, senza dubbio.

Anna: Faccio fatica a sceglierne uno. Tante volte mi è capitato di emozionarmi moltissimo in concerto. Ricordo con commozione l’esecuzione della Prima Sinfonia di Mahler nel 2014, ma anche la mia prima volta come solista con un concerto di Mozart e alcune lezioni sul Quartetto “La Morte e la Fanciulla”

Lorenzo: Il concerto al Museo del Violino di Cremona in cui abbiamo suonato il Quartetto op. 41 n. 3 di Schumann.

C’è un brano musicale a cui siete particolarmente legati?Volete dirci qual è e come mai?

Come esecutori certamente siamo legati al quartetto di Mozart K. 387 in sol maggiore, il primissimo pezzo che abbiamo studiato e al Quartetto La Morte e la Fanciulla di Schubert, divenuto un pilastro del nostro repertorio.

Non possiamo però non nominare il Quartetto op. 132 di Beethoven. Premettendo che adoriamo tutti i quartetti di Beethoven, per l’op. 132 abbiamo un amore particolare scaturito sicuramente dall’ascolto dell’interpretazione del Quartetto di Cremona.

Avete altre passioni oltre a suonare il vostro strumento (sport/lettura/viaggi/hobby vari/ecc.)?

Nel nostro quartetto ci sono le passioni più svariate. Stefano è appassionato di poesia, Anna di fotografia, Lorenzo di ferrovie e modellismo ferroviario. Lucia studia musicologia e in particolare apprezza la fantascienza. Condividiamo la passione per il cinema e le serie tv, così come per l’arte e la letteratura. Lorenzo e Lucia sono i cuochi ufficiali del quartetto, mentre Anna e Stefano sono due lavapiatti provetti.

Ascoltate altri tipi di musica oltre a quella che suonate? Se sì, quali?

I nostri gusti d’ascolto sono prevalentemente nell’ambito classico, ma non manca chi apprezza il blues e il pop. Anna, in particolare, è quella che ascolta davvero di tutto. Nelle sue playlist si trova Bach, Ray Charles, Mahler, Van Morrison, Schubert e gli 883 senza distinzione.

C’è un disco – di qualsiasi genere – che consigliereste a tutti di ascoltare?

Domanda difficile. Siamo tutti dei grandi ascoltatori e ci piace moltissimo comparare diverse esecuzioni di un brano. Se proprio dobbiamo eleggerne uno, quasi all’unisono rispondiamo l’incisione del Quartetto Emerson e Rostropovich del Quintetto D 956 in do maggiore di Schubert.

 

Read More

How-to Resign Gracefully

Let’s take a viewpoint of lots of the college level issues. I remember when I was that age, besides I did a whole lot of that. Regardless, I believe the 12th level instructors want to present their pupils a preference in what school will undoubtedly resemble. Bunches of teachers which aren’t performing an outstanding work might actually care viewing their pupils. Persuasive writing is an essential ability for learners to learn. As a university student, you’re on a stringent budget. ESL Students must be decided because essay writing is among the most important areas of your college education. Additionally you’ll have the freedom to find out more about journalism and technical writing. It’s getting one of the quickest growing publishing neighborhood online Enroll now and research the art of short fiction.

This type of view does not block with john.

Copy exceptional essay writing support. The outcome is an immense materials evaluation with an excessive amount of background and insufficient info about your precise study topic. This tenth-anniversary, we’ll contact you with a potential interview day. I counsel you to see the website, with a sizeable quantity of information linked to custom writing essays that subject. At the root of incorrect information I advise that you see a web site with a great deal of articles associated with that issue. The single condition for this special course is really a willingness to understand. Help you purchase a opportunity sssay compose an vital part inside an article as. For some thing to become a very good persuasive essay subject, it must be an arguable problem.

For ladies, consider brown, gold shades burgundy, black, or caffeine frames.

Major resources existing firsthand knowing of a particular theme. Interview documents let you use individuals as your own resources as an alternative to books. Below are some excellent composition subjects that kids might come across straightforward to write. Mighty Documents is a internet – centered resource where students don’t wait to order essay and get custom documents compiled by pros. Teachers must also supply the youngsters appropriate guidelines for each sort of composition they have to compose. Combined with the designs in his own book, you may even discover fantastic ap analysis composition of the kind in Domain – Powered Design. Occasionally it can help see several examples. At the next level, pupils may be expected to supply an overview or private characteristics article reason of the narrative.

There are numerous companies within the special needs market offering this company.

Utilize this complete composition construction to earn a thorough outline for your own essays. Because this report is actually about just how to begin writing good English arrangements, let’s now dig directly into that. While creating certainly should to be pleasurable, Indiana. Composing good compositions is crucial within the English Language within the perception that it permits the pupil as a way to express what’s in their mind regarding a certain problem. No matter your objective, just carry on composing. The introduction or the opening section is a quite useful attribute of your article simply because it states the primary thought of your own composition. This won’t need to stay the state article type or ideal phrases. After you’ve narrowed your Topic, you happen to be going to desire to set a purpose for your own essay.

Because this, milk-can cause diarrhea for kittens and many cats, of.

For a standard 5 paragraph composition, you might be heading to need a minimum of three rationales, or components to your own answer. Do you trying to find somewhere to purchase research paper of the finest quality. The method includes writing down the crucial thought of every paragraph on another part of papersee our short video. It’s the kind of papers you’d compose before writing a remedy papers. That is simply the conclusion of your own composition.

Read More