fbpx

LEONARDO COLAFELICE, pianoforte

Fortissimissimo

BEETHOVEN: Sonata n. 26 in mi bemolle maggiore op. 81a "Gli addii"; ČAJKOVSKIJ-PLETNEV: "Lo Schiaccianoci" Suite; MONTALTI: Don’t shoot the piano players; DEBUSSY: Suite bergamasque; STRAVINSKIJ: Trois mouvements de Pétrouchka

Circondato dalla musica fin da piccolissimo, Leonardo Colafelice (1995) si è diplomato con Pasquale Iannone presso il Conservatorio di Bari e ha frequentato corsi di perfezionamento con Aldo Ciccolini e Marisa Somma. Negli ultimi anni ha dimostrato di essere un talento da tenere d’occhio, inanellando una serie di successi internazionali straordinari: 2° premio alla Cleveland International Piano Competition, dove ha ottenuto tre premi speciali (pubblico, pubblico dei giovani e miglior esecuzione di musica russa), finalista alla XIV edizione della Arthur Rubinstein International Piano Master Competition di Tel Aviv e finalista al Concorso Busoni di Bolzano nel 2015. Si è esibito come solista con la Israel Philharmonic, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, la Aarhus Symphony Orchestra, la Cleveland Orchestra e la Rochester Philharmonic Orchestra.

Leonardo è il docente di Conservatorio più giovane d'Italia: a soli vent’anni gli è stata affidata la cattedra di pianoforte principale al Conservatorio di Vibo Valentia. Suonerà a Firenze per la prima volta ospite di Fortissimissimo 2017.


Event Booking Form

About Post Author

luisa