CUARTETO QUIROGA

Il mondo del Quartetto
Turno A, C

BEETHOVEN: Quartetto n. 18 op. 5
BARTÓK: Quartetto per archi n. 2, op. 17
GINASTERA: Quartetto n.1

CUARTETO QUIROGA
Aitor Hevia e Cibrán Sierra, violini
Josep Puchades, viola
Helena Poggio, violoncello

Il Cuarteto Quiroga, recentemente nominato Quartetto in residenza presso la Collezione Palatina di Stradivari del Palazzo Reale di Madrid, è considerato uno dei complessi più interessanti della nuova generazione, acclamato dal pubblico e dalla critica internazionale per la forte personalità delle sue interpretazioni audaci e innovative.
Il gruppo nasce con la volontà di rendere omaggio alla figura del grande violinista gallego Manuel Qurioga, uno degli strumentisti più importanti della storia musicale spagnola con Pau Casals e Pablo de Sarasate.
Il Cuarteto Quiroga si è formato con Rainer Schmidt del Quartetto Hagen Alla Escuela Superior de Musica Reina Sofia ed ha proseguito poi gli studi alla Musikhochschule di Basilea e all’Accademia Pro Quartet con Walter Levin, celebre docente e membro del famoso Quartetto Lasalle. Infine, si è perfezionato con Hatto Beyerle (della prima formazione del Quartetto Alban Berg). Non meno importante è stata per loro la collaborazione con Ferenc Rados, Gyorgy Kurtag, Andras Keller ed altri importanti musicisti.
Il Cuarteto Quirgoa ha suonato in tutte le più importanti sale da concerto spagnole ed europee, in Sud America, negli Stati Uniti e molti concerti sono stati trasmessi dalle stazioni radio di mezzo mondo. Ha inoltre collaborato a progetti con altri musicisti di rango fra cui Veronika Hagen, David Kadouch, il coreografo Hideto Hesiki e il drammaturgo Peter Ries. Molto impegnati anche nell’insegnamento sia in Spagna che all’estero, è intensa anche l’attività discografica: il CD Statements” del 2012 è stato segnalato come miglior album di musica classica dalla Unione Fonografica Independiente.
Il CD più recente ®evolutions, dedicato alla Musica della Seconda scuola di Vienna, ha ottenuto importanti riconoscimenti internazionali. Nel 2015 hanno inciso musiche di Brahms e i Quintetti di Turina e Granados per Harmonia Mundi con il pianista Javier Perianes con il quale collaborano spesso.


Event Booking Form

About Post Author

maurizio